https://mediaterraneonews.it

Chiedere un Prestito

Chiedere un prestito

Motivi per chiedere un prestito? Sappiamo tutti che quando non se ne può fare a meno e si deve affrontare una spesa imprevista o troppo onero0sa per le nostre tasche, bisogna pensare per forza a chiedere un prestito. Sembra facile a dirlo, ma poi quando ci si reca in una banca a o in una finanziaria, ci rendiamo conto che per avere delle speranze di ottenere soldi, bisogna possedere parecchi requisiti importantissimi.

Ma quali sono i più frequenti motivi per chiedere un prestito?

Ci sono tanti validissimi motivi perchè si pensi di chiedere un prestito, ma fra questi, alcuni sono di certo tra i primi in questa classifica delle motivazioni più frequenti. Come si può ben intuire, le spese per la casa sono tra le più gettonate, sia che si pensi di acquistarne una propria, che invece si debba pensare alla sua ristrutturazione sia interna che esterna. Per l’acquisto di un immobile è sensato chiedere un mutuo casa, in questo periodo le condizioni sono favorevoli e i tassi di interesse sono bassissimi. Maggiori informazioni su: www.prestitieuro.com.

Anche per la ristrutturazione e per gli impianti di casa si spendono molti soldi, decine di migliaia di Euro, quindi per questo ci sono molte richieste di questo tipo. Un’altro motivo frequente è per acquistare una nuova autovettura, magari perchè ne abbiamo una vecchia e ormai poco sicura o che consuma troppo.

Tra i motivi più ricorrenti, abbiamo poi l’aggiornamento degli arredi e delle attrezzature aziendali, anche se in questi casi spessi si opta per la formula Leasing, in quanto diviene molto più conveniente prendere in noleggio quello che ci serve e detrarlo interamente dalle imposte, come questo sistema rende possibile. Contrariamente se invece li acquistassimo direttamente, i beni andrebbero a gravare sulle dotazioni strumentali dell’azienda e rientrerebbero negli studi di settore,  essendo detraibili solo in parte e in molti anni.

Devo chiedere un prestito ma quali garanzie devo fornire?

Qui per molti richiedenti iniziano a sorgere dei problemi, il motivo è che le banche sono sempre più esigenti per concedere un prestito e di questi tempi ci sono tante persone in difficoltà e che per questo non sono in grado di fornire queste garanzie. Non basta avere un lavoro, se questo lavoro non da la certezza di un costante ingresso di denaro, per esempio un commerciante farà fatica a dimostrare che tutti i mesi ha un guadagno costante, come sarà difficoltoso dimostrarlo per un artigiano.

Avranno vita più facile invece coloro che dispongono di una busta paga certa, un lavoro dipendente a tempo indeterminato, in questo caso gli istituti di credito avranno certezza di poter prelevare ogni mese l’importo della rata stabilita per la restituzione del prestito. Chiedere un prestito quindi non è possibile per tutti i richiedenti che ne hanno bisogno.